You are on page 1of 1

ANALISI MARGINALISTA

In un grafico in cui sono indicati i prezzi o i costi marginali e la quantità prodotta, considerando un sistema
perfettamente concorrenziale, il prezzo non cambia al mutare della quantità prodotta in quanto il prezzo è
fisso (asse delle ordinate). In questo caso l’imprenditore deve confrontare quanto spende con quanto ricava,
cioè considerando una quantità y* considerata ottimale in quanto pari al prezzo (costo
marginale=ricavo.marginale)

P*