You are on page 1of 12

LA GERIATRIA: PUNTO DI INCONTRO

TRA TERRITORIO E OSPEDALE


NELLA GESTIONE DELLA FRAGILITA'
E DELLA COMPLESSITA' DI CURA

30 sett -3 ott 2009

PROGRAMMA PRELIMINARE
PARMA - CAMERA DI COMMERCIO

CON IL PATROCINIO DI:


Presidenza della Repubblica Italiana* - Ministero della Salute* - AUSL Parma
S.I.Cu.D. Società Italiana Cure Domiciliari - S.I.G.Os. Società Italiana Geriatri Ospedalieri*
S.I.G.G. Società Italiana di Geriatria e Gerontologia*
IPASVI Collegio Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d'Infanzia
Assessorato alla Salute della Regione Emilia Romagna* - Provincia di Parma*
Comune di Parma* - Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Parma
Università degli studi di Parma
* Patrocini in attesa di concessione
RELATORI E MODERATORI

Alemanno Anna Rita Ceda Gian Paolo Manzo Ciro Scali Mario
Parma - Infermiera del Servizio Parma - Direttore Clinica Geriatrica AO Napoli - Resp. Servizio Reumatologia Parma - MMG, referente NCP
Domiciliare del Distretto di Parma (AUSL). Parma, Professore di Geriatria, Universita' Distr. Penisola sorrentina ASL NA 3 sud Silvestro Annalisa
Infermiera esperta in campo cardiologico Degli Studi di Parma Resp. scientifico AGE Campania Roma - Presidente Nazionale IPASVI
Referente percorso interaziendale Cester Alberto Marchionni Niccolò Siri Paola
"Scompenso Cardiaco" Dolo (VE) - Dir. U.O.A. di Geriatria Sede Firenze - Professore ordinario di Parma - Presidente del Collegio IPASVI
Alfonso Calogero Ospedaliera di Dolo (VE), Dir. del Gerontologia e Geriatria Università degli di Parma
Bologna - Dir. Medico U.O. Ortopedia e Dipartimento Geriatrico e di Riabilitazione Studi di Firenze - Presidente S.I.G.G. Mons. Solmi Enrico
Traumatologia Azienda Ospedaliero- Azienda ULSS 13 Mirano Marino Antonietta Parma - S.E. Vescovo di Parma
Universitaria Policlinico S.Orsola-Malpighi Chattat Rabih Parma - Presidente Sezione Nursing Emilia Torres Francesco
Amore Mario Bologna - Prof. associato psicologia clinica Romagna Bari - Dirigente Medico Struttura
Parma - Prof. Associato di Psichiatria, Università di Bologna Marino Saverio Complessa di Geriatria - Ospedale di
Direttore U.O. di Psichiatria Università di Chirico Maria Castellammare di Stabia (NA) - Resp. Conversano (ASL Bari)
Parma Bari - Consulente Geriatra RSA "Consorzio U.O.A. Anziani ASL Napoli 3 Sud Distretto Trabucchi Marco
Angiolini Enzo San Raffaele" Puglia Coordinatore Sanitario 80 Castellammare di Stabia Pres. Nazionale Brescia - "Presidente Associazione Italiana
Trieste - Libero professionista RSSA "Domus Maxima" Casamassima (Ba) AGE di Psicogeriatria e Direttore Scientifico del
specializzato nella realizzazione di strutture Conforti Raffaele Marsilio Alberto Gruppo di Ricerca Geriatrica Brescia"
socio-sanitarie Laboratorio di Architettura Roma - Specialista in Gerontologia e Mira (VE) - Medico di Medicina Generale Valenti Giorgio
in Trieste Geriatria, Responsabile Scientifico RSA - e Geriatria Mira - Venezia Parma - Ordinario di Gerontologia e
Anzivino Fernando Barbarano Romano (Roma) Mazzucchi Anna Geriatria Università degli Studi di Parma
Ferrara - Resp. Programma Anziani ed Corsini Giuseppe Parma - Dir. Centro Fondazione Don Carlo Vampini Claudio
ADI - AUSL di Ferrara Milano - Regione Lombardia - Direzione Gnocchi Parma Consulente Verona - Dirigente medico Dipartimento
Baggio Maria Beatrice Generale Famiglia e Solidarietà Sociale - Neuroriabilitatore Associazione Rinascita Salute Mentale Verona, Scuola di
Mirano (VE) - Geriatra Cure Primarie Resp. U.O. Accreditamento Qualità e Sanità Vita Genova Specializzazione in Psichiatria, Universita'
Distretto 1 Area Nord ULSS13 Mirano sistema socio sanitario Mussi Chiara Degli Studi di Verona
Barbagallo Mario Cotroneo Antonino Modena - Ricercatore presso la Cattedra Vanacore Nicola
Palermo - Prof. Ordinario di Geriatria Torino - Referente dell'Ambulatorio di Geriatria dell'Università di Modena e Roma - Ricercatore presso il Centro
Direttore U.O. di Geriatria, Direttore Scuola Geriatria ed UVA del Dipartimento Salute Reggio Emilia Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza
di Specializzazione in Geriatria Università Anziani ASL TO 2 Presidente Sez. Piemonte Neri Mirco e Promozione della Salute dell’Istituto
degli Studi di Palermo - Valle D'Aosta dell'AIP Modena - Dir. Scuola di Specialità in Superiore di Sanità.
Bartorelli Luisa Cucinotta Domenico Geriatria Università di Modena e Reggio Vidotto Fabio
Roma - Dir. Unità Alzheimer Sacro Cuore Bologna - Consultant di Medicina Interna Emilia Treviso - Consulente e formatore di
- Fondazione Roma Presidente Alzheimer e Geriatria Ospedale Villa Laura Bologna Oddo Gioacchino management in area sociosanitaria,
Uniti Onlus De Tommasi Vita Maria Palermo - Geriatria 2° livello, Dir. amministratore delegato di Studio VEGA
Bellelli Giuseppe Piacenza - Terapista Occupazionale presso Dipartimento Socio-Sanitario - ASL 6 - s.a.s.
Cremona - Resp. Rep. Medicina Riabil- AUSL di Piacenza U.O. PARE - RRF di Palermo Volpe Clelia
Casa di Cura Ancelle della Carità-Cremona Borgonovo Val Tidone (PC) Orlando Itala Napoli - Specialista Ambulatoriale Geriatra
Belloi Luciano Fabbo Andrea Borgonovo Val Tidone (PC) - Resp. ASL Na 1 RSA F.lli Cervi, Docente
Modena - Prof. Associato di Geriatria e Mirandola (MO) - Dir. Med. Geriatra progettazione e formazione ASP AZALEA Universitario Scuola di Specializzazione
Gerontologia presso l'Università degli Studi Responsabile U.O. Salute Anziani Distr. 2 Azienda pubblica di servizi alla persona in Geriatria SUN
di Modena e Reggio Emilia, Direttore Unità AUSL Modena del Distretto di Ponente (Castel San Zanetti Orazio
Operativa Complessa Cure Geriatriche Fabrizio Raffaele Giovanni - Piacenza) Brescia - Prof. a contratto di Geriatria
Territoriali Bologna - Responsabile Servizio Governo Panella Lorenzo Primario Geriatra U.O. Alzheimer-Centro
Berardelli Maurizio dell'Integrazione Socio/Sanitaria e delle Vercelli - Dir. Dipartimento Riabilitazione per la Memoria IRCCS "San Giovanni di
Cosenza - Docente al Dottorato di Ricerca politiche per la non autosufficienza, Integrata Ospedale Territorio ASL Vercelli Dio-Fatebenefratelli", Brescia
in Biopatologia Molecolare dell’ Università Direzione Sanita' e Politiche Sociali, Passeri Mario Zuliani Giovanni
della Calabria Regione Emilia-Romagna Parma - Prof. Emerito dell'Università degli Ferrara - Professore associato in Medicina
Bernardini Bruno Fanari Rita Studi di Parma Interna Dipartimento di Medicina Clinica
Lodi - Resp. U.O. Neuroriabilitazione Oristano - Assistente Sociale - Dir. Istituti Pavese Immacolata e Sperimentale Sezione di Medicina
IRCCS Istituto Clinico Humanitas Riuniti di Assistenza Sociale di Milis (OR) Bari - Medico Geriatra territoriale ASL Interna, Gerontologia e Geriatria Università
Bianchetti Angelo Ferrante Sigismondo Bari di Ferrara
Brescia - Resp. Dipartimento di Medicina Parma - Dir. Dip. Cure Primarie Dist. Pellati Morena Zurlo Amedeo
e Riabilitazione-Istituto Clinico S. Anna e Parma AUSL Reggio Emilia - AUSL Reggio Emilia Ferrara - Dir. U.O. Complessa di Geriatria
Gruppo di Ricerca Geriatrica Brescia Ferrari Alberto Direttore Dipartimento delle Cure Primarie e Ortogeriatria Azienda Ospedaliera
Bodda Daniela Reggio Emilia - Dir. Dipartimento Neuro- Responsabile Centro per i Disturbi Cognitivi Universitaria di Ferrara
Torino - Resp. Unità Operativa Cure Motorio, Dir. Struttura Complessa di Distretto di Correggio
Domiciliari e Residenzialità ASL 4 Geriatria Arcispedale S. Maria Nuova - Peperoni Gabriele
Boldrocchi Gian Luca Azienda Ospedaliera di R.E., Presidente Napoli - Specialista Ambulatoriale ASL
Parma - Dir. Sanitario Fondazione Don Sezione Regione Emilia-Romagna SIGOs Na1 - Presidente dell'Ordine e Segretario
Gnocchi "Centro S. Maria dei Servi" Parma Forgione Luigi della Federazione Nazionale degli Ordini
- Docente a contratto Università di Parma Napoli - Specialista Ambulatoriale in Pernigotti Luigi
Bollini Maria Cristina Geriatria ASL NA2; Vice Presidente AGE Torino - Dir. Dipartimento integrato di
Padova - Geriatra Cure Primarie Distretto Gareri Pietro Lung' Assistenza - S.C. Geriatria, ASLTO1,
Area Sud Mira (VE) Catanzaro - Geriatra - Specialista Torino
Bonati Piero Angelo ambulatorio ASL CZ 7, Catanzaro - Pestelli Germano
Reggio Emilia - Resp. Centro Distrettuale Presidente AGE Calabria Forlì - Dir. Dipartimento Post Acuto e
Disturbi Cognitivi di Reggio Emilia - AUSL Gelmini Giovanni Riabilitazione Azienda USL Forli
RE Casalbuttano (CR) - Dir. Medico/Dir. Pilotto Alberto
Buonanno Giuseppe Sanitario Centro Servizi Terza Età - San Giovanni Rotondo (FG) - Dir.
Piacenza - Dir medico U.O. RRF-PARE Fondazione "Ospedale della Carità" - Dipartimento di Scienze Mediche U.O.C.
Ospedale di Borgonovo VT (PC) Casalbuttano (CR) Geriatria & Laboratorio di ricerca
Dipartimento della Non Autosufficienza e Grezzana Luigi Gerontologia - Geriatria - IRCCS Casa
Riabilitazione Azienda USL di Piacenza Verona - Dir. Div. III Geriatria Sollievo della Sofferenza
Busceti Antonino dell’Ospedale di Borgo Trento, Verona - Pioli Giulio
Torino - Medico Chirurgo Specialista in Presidente Nazionale S.I.G.Os Reggio Emilia - Medico Geriatra Reparto
Reumatologia Dirigente Medico 1° Liv., Guerrini Gianbattista di Geriatria, Arcispedale S. Maria Nuova
Divisione Medicina Interna - 2 A.S.O. Brescia - Dir. Sanitario Fondazione - Azienda Ospedaliera di R.E.
Giovanni Battista - Torino "Brescia Solidale" - Brescia Plazzi Giuseppe
Cafariello Carmine Iannizzi Leonardo Bologna - Dipartimento di Scienze
Roma - Resp. Medico RSA Italian Hospital Aosta - Direttore Sanitario RSA di Antey Neurologiche Università di Bologna
Group, Guidonia, Roma (AO) - Direttore di Distretto Pluderi Alice
Canonico Vincenzo Lacava Roberto Torino - Dir. sanitario presso le strutture
Napoli - Resp. Unità di Valutazione Catanzaro - Geriatra territoriale Azienda Dimogest. Specialista in psichiatria
Alzheimer Cattedra di Geriatria Università sanitaria provinciale ASP Catanzaro, U.O. Putignano Salvatore
degli Studi "Federico II" Napoli Tutela Salute Anziani centro UVA, Unita' Napoli - Specialista ambulatoriale – ASL
Cavallini Maria Chiara di Valutazione Territoriale UVT NA 1 - Past Pres e Resp. Scientifico
Firenze - MD, Phd, SOD Cardiologia e Lunardelli Maria Lia Nazionale AGE
Medicina Geriatrica DAI Cuore e Vasi AOU Bologna - Dir. U.O. Geriatria Azienda Rengo Franco
Careggi, Firenze Ospedaliero Universitaria Suor Orsola- Napoli - Dir. della Cattedra e della Scuola
Malpighi Bologna Specializzazione Geriatria - Università di
Napoli "Federico II"
COMITATO - CONSIGLIO DIRETTIVO - SEZIONI REGIONALI
COMITATO ORGANIZZATORE Vincenzo Nicotera (Lamezia Terme) Gianluca Isaia
Presidente Domenico Ferrari (VV) Laura Villa
Saverio Marino Maria A. Galasso (CS) - PUGLIA
Direttori del Congresso Relazioni con Università e rapporti con Presidente
Gian Luca Boldrocchi e Piero Angelo specializzandi Immacolata Pavese
Bonati Alberto Castagna Vice Presidente
RESPONSABILI SCIENTIFICI - CAMPANIA Maria Chirico
Salvatore Putignano Presidente Segretario
Andrea Fabbo Clelia Volpe Francesco Badagliacca
Giovanni Gelmini Vice Presidente Resp. Scientifico
COMITATO SCIENTIFICO Gerardo De Martino Francesco Torres
Fernando Anzivino Segretario - SICILIA
Luciano Belloi Francesca Fortunato Presidente
Gian Luca Boldrocchi Tesoriere Gioacchino Oddo
Piero Angelo Bonati Lucia Iallonardo Vice Presidente
Giuseppe Buonanno, Resp. Scientifico Laura Calcara
Morena Pellati Ciro Manzo Segretario
Elisabetta Picchi - EMILIA ROMAGNA Marcello Tomarchio
CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE AGE Presidente Tesoriere
Presidente Piero Angelo Bonati Giovanni Veneziano
Saverio Marino Vice Presidente Resp. Scientifico
Past President Luciano Belloi Antonino Santangelo
Salvatore Putignano Segretario Deleghe Rapporti SIGG
Vice Presidente Andrea Fabbo Vito Sciacca Parrinello
Luigi Forgione Tesoriere Rapporti SICUD
Segretario Giuseppe Buonanno Sara Manuele
Clelia Volpe Resp. Scientifico - VENETO
Tesoriere Giovanni Gelmini Presidente
Filomena Coppola Deleghe Rapporti con le Istituzioni e Maria Cristina Bollini
Resp. Scientifico con le altre Società Scientifiche Vice Presidente
Salvatore Putignano Fernando Anzivino Vincenzo Leoci
Consiglieri Rapporti con gli Ordini Professionali e Segretario
Gabriele Peperoni con i Sindacati Lucia Soattin
Francesco Santamaria Gian Luca Boldrocchi Tesoriere
Attilio Giacummo Relazioni con le altre figure Maria Beatrice Baggio
Raffaele Conforti professionali (MMG, Infermieri, Resp. Scientifico
Immacolata Pavese Fisioterapisti, Psicologi, Assistenti Adalberto Bordin
Pietro Gareri Sociali) Rapporti con le Residenze Protette
Andrea Fabbo Morena Pellati Adalberto Bordin
- LAZIO Rapporti con le Istituzioni e le altre
SEZIONI REGIONALI AGE Presidente Società Scientifiche
- CALABRIA Raffaele Conforti Alberto Cester
Presidente Vice Presidente Relazioni con le altre figure
Pietro Gareri Pio Pellegrini professionali (MMG, Infermieri,
Vice Presidente Segretario Fisioterapisti, Psicologi, Assistenti
Sabatino Funaro Mauro Lanciani Sociali)
Segretario Tesoriere Fernanda De Romedi
Roberto Lacava Luisiana Colombo Sistemi di Valutazione
Tesoriere Resp. Scientifico Multidimensionale
Filomena De Rito Giovanni Sergio F. Tiozzo e L. De Biasi
Resp. Scientifico - PIEMONTE E VAL D’AOSTA
Maurizio Berardelli Presidente
Deleghe Rapporti istituzionali e Leonardo Iannizzi
sindacali Presidente Onorario
Sabatino Funaro Carmine Macchione VI CORSO NURSING
Rapporti ordini professionali, strutture Vice Presidente GERIATRICO
ospedaliere ed extraospedaliere ed Paola Maina DIRETTORE DEL CORSO
altre società scientifiche Segretario Antonietta Marino
Giovanni Sgro' Franz Delapierre
Relazioni con altre figure professionali COMITATO SCIENTIFICO
(MMG, altri specialisti, Infermieri, COMPONENTI Rocco Amendolara
Fisioterapisti, Assistenti Sociali, Oriana Critto Michele Garulli
Psicologi) Paola Fiammengo Pierangela Guerzoni
Salvatore Gulli (RC) Monica Greco Paolo Santoro
Luigi Ralli
IN PLENARIA CON LA SESSIONE NURSING

15.00 apertura segreteria; iscrizioni

16.30 apertura del congresso – saluti delle Autorità

17.00 saluto dei Presidenti nazionali delle Società


Italiane di Geriatria
Presidente AGE Saverio Marino
Presidente SIGG Niccolò Marchionni
Presidente SIGOs Luigi Grezzana

17.30 Lettura - S.E. Vescovo di Parma Mons. Enrico


Solmi
“…..(14) Figlio, soccorri tuo padre nella
MERCOLEDI'

vecchiaia, non contristarlo durante la sua vita.


30 SETTEMBRE

(15) Sii indulgente, anche se perde il senno, e


non disprezzarlo, mentre tu sei nel pieno
vigore.”
Dal Libro del Siracide (14-15 (NV) [gr.3, 2-6. 12-
14].
Introduce: Mario Passeri

18.00 Lettura - Niccolò Marchionni


Il codice argento: legame tra ospedale e
territorio
Introduce: Salvatore Putignano

18.30 Lettura - Annalisa Silvestro, Presidente nazionale


IPASVI
L’infermiere geriatrico: quali prospettive?
introduce: Paola Siri

19.00 COCKTAIL DI BENVENUTO


09.00 lettura - Domenico Cucinotta
Medicina anti-aging e fragilità nell’Anziano
introduce: Gian Luca Boldrocchi

PRIMA SESSIONE (9.30 - 11.00)


La fragilità ossea: conoscere, prevenire, curare e assistere
Moderatori: Maria Lia Lunardelli, Ciro Manzo
09.30 Osteoporosi - Giulio Pioli
09.50 Cadute - Chiara Mussi
10.10 Fratture - Calogero Alfonso
10.30 Assistenza (ortogeriatria e progetto di telemedicina) -
Fernando Anzivino
10.50 Discussione

GIOVEDI'
11.00 COFFEE BREAK

1 OTTOBRE
SECONDA SESSIONE (11.15 - 13.15)
La depressione nell’Anziano fra difficoltà
diagnostiche ed incertezze terapeutiche
Moderatori: Antonino Cotroneo, Alice Pluderi
11.15 Difficoltà diagnostiche nell’Anziano - Mario Amore
11.35 Fragilità nell’Anziano fra depressione e decadimento
cognitivo - Angelo Bianchetti
11.55 La “vascular depression” - Mario Barbagallo
12.15 Il trattamento nel Paziente anziano - Claudio Vampini
12.35 Interazioni farmacologiche e antidepressivi - Pietro Gareri
12.55 Discussione
13.15 PAUSA PRANZO
14.15 Lettura magistrale – Franco Rengo
La gestione dell’Anziano con scompenso cardiaco in ospedale
Introduce: Salvatore Putignano
LA TERZA E LA QUARTA SESSIONE SONO IN PLENARIA CON LA SESSIONE NURSING

TERZA SESSIONE (14.45 - 16.00)


Lo scompenso cardiaco dall’ospedale al domicilio
Moderatori: Leonardo Iannizzi, Immacolata Pavese
14.45 Lo scompenso cardiaco in RSA - Maria Chirico
15.05 Lo scompenso cardiaco in ADI - Sigismondo Ferrante
e Mario Scali
15.25 Il nursing dello scompenso cardiaco a domicilio -
Anna Rita Alemanno
15.45 Discussione
QUARTA SESSIONE (16.00 - 18.30)
sessione realizzata con il contributo non condizionato della:
GIOVEDI'
1 OTTOBRE

Letture introduttive:
L’Assistenza territoriale geriatrica: modelli a confronto
Presenta: Giovanni Gelmini
16.00 Il modello della Regione Lombardia - Giuseppe Corsini
16.25 Il modello della Regione Emilia-Romagna -
Raffaele Fabrizio
Tavola rotonda:
L’organizzazione dell’assistenza territoriale agli Anziani
nei sistemi sanitari regionali
Moderatori: Alberto Cester, Luigi Pernigotti
16.50 Puglia: Francesco Torres
17.05 Veneto: Maria Beatrice Baggio
17.20 Sicilia: Gioacchino Oddo
17.35 Piemonte: Daniela Bodda
17.50 Lazio: Raffaele Conforti
18.05 Calabria: Maurizio Berardelli
18.20 Campania: Clelia Volpe
18.35 Discussione
09.00 Lettura magistrale - Gian Paolo Ceda
AGING MALE
Introduce: Giorgio Valenti

QUINTA SESSIONE (9.30 - 11.00)


Sostenibilità socio-economica e qualità dell’assistenza
all’Anziano sul territorio.
Moderatori: Maria Cristina Bollini, Luigi Forgione
09.30 La gestione della complessità assistenziale per l’Anziano
sul territorio: chi fa cosa? - Giambattista Guerrini
09.50 Il Multidimensional Prognostic Index: è possibile un
suo ruolo come indicatore gestionale? - Alberto Pilotto
10.10 Star Rating e RUG - Gian Luca Boldrocchi
10.30 Rete assistenziale informatizzata: aspetti valutativi,
assistenziali, gestionali ed economici - Fabio Vidotto

VENERDI'
2 OTTOBRE
10.50 Discussione
11.00 COFFEE BREAK
SESTA SESSIONE (11.15 - 13.00)
Riabilitazione nell’Anziano tra recupero e
mantenimento: realtà e prospettive
Moderatori: Germano Pestelli, Lorenzo Panella
11.15 La riabilitazione nell’Anziano - Giuseppe Bellelli
11.35 La terapia occupazionale: link tra ospedale e territorio -
Vita Maria De Tommasi
11.55 Il percorso riabilitativo domiciliare - Bruno Bernardini
12.15 ll rapporto costo efficacia degli ausilii nel progetto
riabilitativo - Giuseppe Buonanno
12.35 Discussione
13.00 PAUSA PRANZO
14.30 Lettura - Salvatore Putignano
Le direttive anticipate di trattamento
Introduce: Giovanni Gelmini
SETTIMA SESSIONE (14.50 - 16.00)
La qualità delle cure di fine vita in residenza e a domicilio
Moderatori: Giovanni Gelmini, Clelia Volpe
14.50 Si può produrre qualità nelle cure di fine vita? -
Alberto Cester
15.10 Cure di fine vita e territorio: una nuova sfida
dell’assistenza? - Alberto Marsilio
15.30 Il progetto di fine vita in residenza - Itala Orlando
15.50 Sostegno e supporto alla famiglia del morente -
Rita Fanari
16.10 Discussione
Simposio: il ruolo del Sucralfato nella cicatrizzazione
delle ulcere - Angelo Bianchetti
16.30 Meccanismo d'azione molecolare del Sucralfato - Masulli
16.45 Utilizzo del Sucrafato nelle ulcere - Bei
17.00 Applicazioni topiche del Sucrafato - E. Grossi
VENERDI'

17.15 Conclusioni - Angelo Bianchetti e E. Grossi


2 OTTOBRE

17.30 Lettura - Chiara Cavallini


Diagnosi precoce nella malattia di Alzheimer in funzione
di una terapia efficace: realtà, risorse e limiti -
Introduce: Roberto Lacava

OTTAVA SESSIONE (18.00 - 19.00)


Simposio su "La gestione terapeutica dell'Anziano complesso
tra iatrogenicità ed efficacia"
Introduce: Gabriele Peperoni
18.00 La gestione dell’Anziano con Parkinson-demenza -
Vincenzo Canonico
Presenta: Saverio Marino
18.20 Il trattamento del diabete nell’Anziano: quali rischi e
quali benefici - Giovanni Zuliani
Presenta: Amedeo Zurlo
18.40 La gestione della TAO tra incertezza e realtà -
Alberto Ferrari
Presenta: Antonino Busceti
19.00 Discussione
08.45 Lettura magistrale - Marco Trabucchi
La comunicazione della diagnosi
Introduce: Luciano Belloi
NONA SESSIONE (9.15 - 13.30)
La gestione delle demenze: l’importanza della continuità
terapeutica tra farmaci ed interventi riabilitativi
Prima parte: 9.15 - 10.45
Moderatori: Morena Pellati, Mirco Neri
09.15 Continuità terapeutica: quando, dove, come… -
Orazio Zanetti
09.35 I disturbi del sonno: come diagnosticarli e quali
interventi terapeutici? - Giuseppe Plazzi
09.55 Nuclei Speciali Demenze, risorsa per chi? - Piero Angelo Bonati
10.20 Discussione
10.30 COFFEE BREAK

SABATO
3 OTTOBRE
10.45 Lettura - Vincenzo Canonico
Ruolo della Memantina nel trattamento della malattia
di Alzheimer
Introduce: Carmine Cafariello
Seconda parte: 11.30 - 13.30
Moderatori: Luisa Bartorelli, Rabih Chattat
11.30 Come e perché progettare un ambiente dedicato -
Enzo Angiolini
11.50 Riabilitazione cognitiva fra realtà ed aspettative -
Anna Mazzucchi
12.10 I trattamenti non farmacologici: quali, come e dove -
Andrea Fabbo
12.30 Il progetto AdCare dell’ Istituto Superiore di Sanità -
Nicola Vanacore
12.50 Discussione e chiusura congresso

PRESENTAZIONE DEL 7° CONGRESSO NAZIONALE AGE


SESSIONE POSTER
discussione poster ore 13.00/14.30 (pausa pranzo)
VENERDI'
2 OTTOBRE

I lavori dovranno pervenire entro il giorno 30 luglio 2009 alla Segreteria Organizzativa
Si richiede che i poster vengano realizzati in formato Acrobat PDF con le seguenti
caratteristiche:
larghezza cm 20,30; altezza cm 36,00; risoluzione minima 300 dpi.
In caso di difficoltà a rispettare le specifiche, vi preghiamo contattare la Segreteria
Organizzativa
I contributi potranno essere pubblicati sulla rivista dell’Associazione.
Il primo autore del Poster è da considerarsi il referente diretto della Segreteria
Organizzativa per tutta la corrispondenza
e deve necessariamente essere regolarmente iscritto al Congresso.

Aurea Parma
Du Tillot
SALE

(primo piano)
SESSIONI PLENARIE (piano seminterrato) Ex Borsa Merci
SESSIONE NURSING + PLENARIE (piano terra)
IN VIDEOCONFERENZA SPAZIO ESPOSITIVO
COFFEE BREAK E PRANZO

MEDICI
30 settembre/1 ottobre >>>> ECM 5466-9022016
MEDICI
EVENTI ECM

2/3 ottobre >>>> ECM 5466-9022317


INFERMIERI
2/3 ottobre >>>> ECM 5466-9022662
FISIOTERAPISTI
2/3 ottobre >>>> ECM 5466-9022661
PSICOLOGI
2/3 ottobre >>>> ECM 5466-9022660
TERAPISTI OCCUPAZIONALI
2/3 ottobre >>>> ECM 5466-9022663

L’evento 30 settembre/1 ottobre è presenze ed alla valutazione dei quiz. cura di ciascun delegato accertarsi
aperto anche alle altre categorie Si ricorda che, in base alle disposizioni dell’avvenuta rilevazione in entrata ed
professionali ma sono previsti crediti ministeriali del programma di uscita dalla sala convegni da parte delle
ECM solo per i Medici. Educazione Continua in Medicina, i assistenti preposte al controllo. Il badge
Gli eventi sono in fase di crediti formativi saranno assegnati solo non è cedibile e andrà riconsegnato alla
accreditamento. a coloro che avranno registrato una segreteria alla fine dell’evento. In caso
Al termine di ciascun evento, con la presenza del 100% ai lavori previsti dal di smarrimento del badge verrà emesso
riconsegna del badge e dei quiz, sarà programma. un nuovo badge a fronte di una
rilasciato un attestato di partecipazione. Le presenze saranno rilevate mediante dichiarazione controfirmata e del
Gli attestati ECM saranno invece inviati badge a lettura ottica, che rappresenta pagamento di Euro 30,00.
a chi ne avrà diritto a mezzo e-mail, l’unico strumento per l’accertamento
successivamente alla verifica delle dei tempi di permanenza in aula. Sarà
MERCOLEDI’ 30 SETTEMBRE 2009 *
16.30 / 19.00 (in sessione plenaria con il 6° Congresso Nazionale AGE)
6° CORSO AGE DI NURSING GERIATRICO
GIOVEDI’ 1 OTTOBRE 2009 * 2° CORSO AGE PER PSICOLOGI
14.45 / 18.45 (in sessione plenaria con il 6° Congresso Nazionale AGE) 2° CORSO AGE PER FISIOTERAPISTI
1° CORSO AGE PER TERAPISTI OCCUPAZIONALI
* per queste giornate non sono previsti crediti ECM

VENERDI 2 OTTOBRE 2009


08.30 Saluti e presentazione del Presidente AGE
Saluti e presentazione del referente AGE Nursing

09.00 Lettura magistrale – E. Zanetti


Assistenza infermieristica all’Anziano fragile complesso tra etica e interventi
Introduce: A. Marino

PRIMA SESSIONE
STRUMENTI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO: BUONE PRATICHE PER LA CURA DEL PAZIENTE
GERIATRICO
Moderatori: G. Gelmini e G. Cavicchioli

09.20 Potenzialità del lavoro di equipe - G. Braidi


09.40 Piano assistenziale individualizzato: strumento d’integrazione tra l’equipe curante e la famiglia - F. Aleotti
10.00 L’importanza di un processo di risk management all’interno di una RSA per migliorare la sicurezza e la qualità del
servizio - E. Burato
10.20 Il supporto informatico: un aiuto importante nella gestione delle informazioni per migliorare la qualità assistenziale
di una Casa Protetta/R.S.A. - M. Garulli
10.40 Incentivare la motivazione per prevenire il burn-out nel percorso di cura - A. Tognetti
11.00 COFFEE BREAK

SECONDA SESSIONE
ULCERE CUTANEE CRONICHE
Moderatori: R. Conforti, G. Femina

11.30 Le superfici antidecubito sul territorio: solo una questione di rimborsi? - A. Cavicchioli
11.45 Il bendaggio elastocompressivo nel trattamento delle lesioni vascolari nell’ambito dell’assistenza domiciliare -
L. Zorzi
12.00 Gestione domiciliare di Pazienti con ulcere croniche in terapia a pressione negativa - R. Zortea
12.15 EBP e domicilio: un connubio imprescindibile - A. Peghetti
12.30 L'osservatorio epidemiologico delle ulcere: esperienze territoriali - R. Amendolara e F. Falciani
12.50 Prevalenza incidenza lesioni da decubito strutture protette di Parma Progetto - R. Menozzi
13.30 PAUSA PRANZO

PREVENZIONE DELLE CADUTE


Moderatori: P. Pellegrini, L. Ralli

14.30 Introduzione al problema delle cadute nell'Anziano: il punto di vista infermieristico - E. Cammi
14.45 Valutazione del rischio di caduta tra ospedale e territorio: strumenti comuni di valutazione - S. Mastrangelo
15.00 Valutazione multidisciplinare del rischio di caduta all’interno delle strutture residenziali: approccio metodologico
integrato – Progetto AUSL di Parma - A. Marino
15.15 Presentazione dei dati di prevalenza del rischio individuale - M. Fornari
15.30 Ambiente protesico: strumento di prevenzione della contenzione - E. Bortolomiol
16.00 Conclusioni - P. Pellegrini, L. Ralli
16.15 Discussione

TERZA SESSIONE
L’ASSISTENZA ALL’ANZIANO IN FASE TERMINALE
Moderatori: D. Novi, D. Govi

16.30 Valutazione del dolore nelle strutture residenziali - P. Guerzoni


16.45 Valutazione del dolore nel Paziente con deficit cognitivo (esperienze di Modena e Mirandola sulla scheda Noppain) -
M. Bonacorsi
17.00 Dolore e cure palliative - C. Pedroni
17.15 L’approccio relazionale al dolore e alla sofferenza psicologica: il ruolo dell’infermiere - L. Silvano
17.30 Discussione e conclusioni
18.00 Fine lavori e consegna questionari ECM
SEDE CONGRESSUALE
Camera di Commercio di Parma
Via Verdi, 2 - Parma
Si trova al centro di Parma, in prossimità del Palazzo della Pilotta
Distanza aeroporto Parma: 6 Km (circa 10 minuti in auto)
Distanza stazione Parma: 800 metri (circa 15 minuti a piedi)

Modalità di partecipazione
Le iscrizioni al Congresso andranno effettuate preferibilmente on line collegandosi al sito
www.associazionegeriatri.it
In alternativa, sarà possibile scaricare dal sito o richiedere alla Segreteria Organizzativa la scheda
d’iscrizione da compilare e inviare via fax o e-mail.
Le iscrizioni saranno ritenute valide solo se accompagnate dalla relativa quota d’iscrizione.
Le modalità di pagamento sono riportate sulla scheda d’iscrizione.
ASS. NAZIONALE TERAPISTI OCCUPAZIONALI (AITO)
BEST SOFT Srl
BOHERINGER INGELHEIM ITALIA Spa
BRACCO Spa
FONDAZIONE ONLUS SOCIALITA' E RICERCHE
KCI Medical Srl
LABORATORI GUIDOTTI Spa
LUNDBECK ITALIA SPA
NATHURA
NOVARTIS
PFIZER ITALIA Srl
SIGMA - TAU Industrie Farmaceutiche Riunite Spa
SIRAM Spa
VECCHI & C. PIAM Sapa
WYETH Lederle Spa
SEGRETERIA SCIENTIFICA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
A.G.E. Associazione Geriatri Extraospedalieri Concerto s.r.l.
Geriatria Italiana Territoriale Calata San Marco,13 - 80133 - Napoli
Via M. Tenore, 17 - 80100 - Napoli Tel. 081.195.69.195
Dott.ssa Clelia Volpe Tel. 339.61.72.515 Fax 081.214.04.48
email:info@associazionegeriatri.it email:info@concertosrl.net