You are on page 1of 10

IL BOSCO

Il bosco è un ambiente dove crescono e vivono molti alberi e animali.

Alcuni alberi del bosco, come castagni e querce, sono alti perché le loro
foglie catturino la luce del sole.

Tra i rami di questi alberi vivono uccelli e nei tronchi vivono scoiattoli e
ghiri.
Molti insetti volano da un fiore all'altro o si cibano delle foglie.

Ci sono poi alberi più bassi, come il nocciolo, che hanno bisogno di
meno luce. Tra questi alberi possiamo vedere lepri, conigli, volpi.

A terra troviamo erbe, muschio e funghi che hanno bisogno di ombra e


terreno umido.

1
Tra le foglie si nascondono il riccio, la vipera, il topo, la lumaca...

RICORDA
Ambiente luogo in cui vivono uomini, animali e piante in relazione tra loro

LAVORIAMO INSIEME

Leggi il brano e disegna un bosco.

Segna di giallo le informazioni vere:


☼ Nel bosco vivono alberi e animali
☼ Nel bosco ci sono solo alberi alti
☼ Nel bosco ci sono alberi alti, più bassi, muschio e funghi
☼ Nel bosco vivono solo uccelli
☼ Nel bosco vivono uccelli, scoiattoli, lepri, ricci, topi e lumache

Leggi, trascrivi le informazioni esatte e prova a ripetere.

2
IL BOSCO DI CASTAGNO

Il bosco di castagno è nato come coltivazione di alberi da frutto.

Il fusto del castagno è di colore scuro; ha una corteccia da cui si ricava


una sostanza, il tannino, che viene utilizzata nell'industria per la concia delle
pelli. Il legno del castagno serve anche per la costruzione di mobili.

Le chiome del castagno sono di un verde intenso ma, all'inizio


dell'estate, si tingono di giallo: sono i fiori maschili che, unendosi ai fiori
femminili, producono le castagne.

Le castagne sono chiuse in una capsula spinosa, detta "riccio", che si


apre in autunno quando il frutto è maturo.

La castagna viene utilizzata nell’alimentazione come farina, come frutto,


come dolce.

RICORDA
Tannino sostanza ricavata dalle piante ed utilizzata nella concia delle pelli

Concia lavoro di trasformazione delle pelli in prodotti resistenti, che non


marciscono
3
LAVORIAMO INSIEME

Completa aiutandoti con il testo:

Il bosco di castagno è nato come

Il fusto del castagno è

Ha una corteccia da cui si ricava

Il legno del castagno è anche utilizzato

Le chiome del castagno sono

Il frutto del castagno è

Le castagne sono chiuse nel che si apre.

La castagna viene utilizzata per

Quali altre parole puoi usare al posto di “utilizzare”?

Elenca altre piante da frutto che conosci. Come si chiamano i loro frutti?
Cerca immagini di questi frutti e disegnali.

LAVORIAMO INSIEME
(attività interdisciplinare)

Pensa ad un frutto tipico del tuo paese e confrontalo con la castagna


rispondendo alle domande, attraverso il dialogo in classe.
•In quale ambiente puoi trovare questi frutti?
•L’albero deve essere coltivato dall’uomo?
•Come si raccolgono i frutti? Quando?
•Quali cibi puoi preparare con questo frutto? Scrivi una ricetta.

Testo denotativo: descrivi , dopo averli osservati, la castagna e il frutto di cui


hai parlato.

4
UN FRUSCÍO NEL SOTTOBOSCO

Nel silenzio del bosco si sente un fruscìo: che cosa sarà? Niente paura:
è un riccio.
L’animale è andato a dormire sotto una radice. Per tutto l’inverno
nessuno lo disturberà: è in letargo.
Durante la bella stagione il riccio per nutrirsi cerca: noci, frutti di bosco,
lumache, topi, lucertole; attraversa i torrenti, si arrampica, rotola e atterra
sugli aculei.
Quando c'è un pericolo che lo minaccia, il riccio si raggomitola su sé
stesso e diventa una palla piena di spine: in questo modo si difende dagli
animali che vogliono mangiarlo.
.
Il riccio è nemico delle vipere, le attacca, le uccide, le mangia perché il
loro veleno non è pericoloso per lui.
Due volte l’anno la femmina partorisce quattro o cinque piccoli.

Rid. e adatt. da S. R., Arrivederci a primavera, Piccoli

RICORDA
Fruscìo tipico rumore delle foglie che si muovono

Letargo lungo periodo di sonno invernale di alcuni animali

Aculei peli modificati in pungiglioni

Raggomitolarsi azione del riccio che si chiude su sé stesso come un gomitolo

5
LAVORIAMO INSIEME

Completa lo schema:

vive

si nutre

Il riccio si difende

mangia le vipere perché

la femmina partorisce

Racconta e riassumi seguendo lo schema.

Ricerchiamo insieme notizie su altri animali che vivono nel bosco e


riassumiamo seguendo lo schema.

LAVORIAMO INSIEME
(attività interdisciplinare)

Leggi il testo “Un animaletto sempre in movimento”a pag. 88: sottolinea i


dati di movimento e trascrivi tutte le frasi che parlano dell’ambiente.

6
L’ALBERO

Tutti gli alberi nascono, si nutrono, respirano, crescono, si riproducono e


muoiono: sono esseri viventi.

Ci sono tanti tipi di alberi, ma, nonostante la forma diversa, tutti hanno le
radici, il fusto, le foglie, i fiori, i frutti, i semi.

Le radici sono dentro la terra e servono per:


- tenere aggrappato l’albero al terreno;
- succhiare dal terreno l’acqua e i sali minerali, sostanze necessarie per il
nutrimento della pianta;
- creare un ambiente dove vivono tanti animaletti.

7
Il fusto è la parte dell’albero che collega le radici con le foglie. Non
importa che sia grande o piccolo, ha sempre la stessa funzione:
sostenere i rami;
contenere piccoli canali che trasportano il nutrimento a tutto l’albero.

Tutti gli alberi si procurano da soli il cibo per nutrirsi; infatti le foglie utilizzano
l’aria, la luce ed il calore del sole per produrre la linfa (il cibo) necessaria.

Le foglie hanno molte forme: possono essere allungate, a forma di cuore,


rotonde o con aghi.

LAVORIAMO INSIEME

Cerca delle foglie. Osservale e tocca il loro contorno, poi disponile su un


foglio ben distese.

Ripassa il contorno e, dopo aver guardato attentamente il disegno, riconosci


le varie parti.

Strappa una foglia.Dal picciolo esce un liquido bianco. Che cosa è secondo
te?

8
LAVORIAMO INSIEME

Agli alberi le radici servono per…

Il fusto serve per…

Le foglie servono per…

Secondo te, a che cosa servono i semi, i fiori, i frutti di un albero? Verifica la
tua risposta con l’aiuto dell’insegnante.

Completa il primo disegno aggiungendo, vicino alle frecce, le parole che


mancano.

LAVORIAMO INSIEME

Osserva bene i due alberi nelle immagini.


Secondo te, quali sono gli elementi che permettono di distinguere un
albero dall’altro?
Hai fatto un’ipotesi. Verifica con l’insegnante se la tua risposta è esatta.

9
LAVORIAMO INSIEME
(attività interdisciplinare)

Leggi il brano di M. Lodi in versione semplificata “Bandiera resta sola”


a pag. 90. Sottolinea in rosso le informazioni che riguardano l’ambiente.

10